18 Dicembre 2000
BUON 2001 IN SCOOTER
La boa del primo anno è stata doppiata da tempo e stiamo per entrare nel nuovo secolo con sempre più lettori/collaboratori.
Se il contatore nella home page parla di oltre 35.000 visitatori, un contatore ben più professionale che da poco tempo monitorizza gli accessi al sito parla, per le sole prime due settimane di dicembre di 4.654 singoli accessi per un totale di 18.077 page views! Un risultato di rilievo per un sito amatoriale senza appoggi o promozioni di alcun genere. Questo successo ci ha motivato ulteriormente e, in questa pausa Natalizia prepareremo le sorprese per il prossimo anno.
Va da se che se il nostro impegno moltiplicherà, speriamo che sarà lo stesso anche per la vostra, insostituibile, collaborazione. Cercheremo di stimolarvi il più possibile e altrettanto aspettiamo da voi. Mandateci critiche, proposte, collaborazioni e ne discuteremo assieme. BUON NATALE e 2001 a TUTTI, ci si rivede a Gennaio!!!
 
 
04 Dicembre 2000
QUALITÀ E LEGALITÀ
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. (Costituzione Italiana - Art. 21)
Passando sopra a quello che avete appena letto, ci sono gruppi di interesse, politici e corporativi, che ogni giorno si inventano qualcosa di nuovo per imbavagliare, limitare e controllare Internet.
L'ultima proposta, ad opera dell'Ordine dei Giornalisti e del Sindacato dei Giornalisti, vorrebbe che tutti i siti Internet dediti a "fare informazione" vengano obbligati a iscriversi come Testata Giornalistica e a dotarsi di un Direttore Responsabile. Questo per avere, secondo i promotori, un controllo sull'attendibilità e sulla qualità dell'informazione.
A parte la difficoltà di stabilire quali siano i Siti Internet che NON diffondono informazione, il nostro modestissimo parere è che, al contrario, la possibilità di fare informazione, e non solo di subirla, debba essere disponibile a tutti. Da questo punto di vista Internet è lo strumento che, più di molti altri, ha permesso a chiunque di "dire la propria".
Un piccolo esempio è anche CyberScooter che ha fatto, di una passione, uno strumento per lo scambio di "informazione" tra appassionati.
Se questa proposta fosse già legge, forse, CyberScooter e migliaia di altri siti amatoriali, non sarebbero mai nati.
Per quanto riguarda poi, la qualità dell'informazione, ben difficilmente potrà essere garantita "per legge", o perlomeno ci permettiamo di dubitarne, vista la "qualità" che imperversa ora in Italia, fra molte testate con tanto di Direttore Responsabile.
Per avere molte altre informazioni su questo argomento, vi invitiamo a visitare questi due link:
http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=34043
http://www.peacelink.it/censura/
Se poi volete esprimere la vostra opinione, l'attendiamo al solito indirizzo e-mail. Ci scusiamo per il parziale OT.
 
30 Ottobre 2000
BUON COMPLEANNO CYBERSCOOTER!
Senza incensarci troppo, volevamo segnalare che Cyberscooter compie un anno, per la precisione il 29 ottobre.
Questo è il nostro primo servizio sul motorshow di Tokyo e da allora molte cose sono cambiate e molte persone sono passate dalla nostra home page, per la precisione più di 28.000.
Noi ci siamo sbattuti davvero tanto, molti di voi hanno collaborato inviandoci prove e resoconti di viaggio, offrendo e chiedendo consigli e alcuni hanno anche partecipato alle gite che abbiamo organizzato.
È chiaro che vorremmo che le visite, ma soprattutto le collaborazioni aumentassero ancora, per fornire, meglio, un servizio che è difficilmente riscontrabile altrove: il punto di vista degli utenti.
Questa è la cosa a cui teniamo di più, far parlare tutti delle proprie esperienze, offrire un punto di incontro "virtuale" per uno scambio di opinioni reali.
Per questo, e per per fare una bella "mangiata" in compagnia, invitiamo tutti quelli che ci hanno seguito ad una gita/festa/pranzo a Lodi domenica 19 novembre, trovate tutte le info alla sezione CLUB.
Vi aspettiamo, a tavola e, come sempre, online.
 
 
09 Ottobre 2000

PROFESSIONALE ED AMATORIALE
Nella rassegna stampa quotidiana, che ci tiene informati su quanto avviene nel mondo delle due ruote, ci siamo recentemente imbattuti in un articolo che esordisce così: "Si scaldano i motori dei due portali che hanno deciso di darsi battaglia per andare alla conquista, su Internet, del mercato motociclistico europeo, che tra moto, accessori, abbigliamento e servizi muove un giro d'affari annuo di 46 mila miliardi."
E così ci siamo "svegliati", la nostra passione vale un bel gruzzolo di miliardi e, a quanto pare, fa gola a parecchi soggetti, che si stanno, piano piano, affacciando alla rete.
Un benvenuto quindi, a questi nuovi soggetti ed agli altri che verranno. Questi "vortali" (portali verticali, cioè tematici) porteranno maggiore informazione, un maggior numero di prove e tanti suggerimenti per quanto riguarda l'abbigliamento, gli accessori, e poi le gite, le vacanze e chi più ne ha più ne metta, il tutto naturalmente gratis, però...
Però occorre tenere in mente anche quello che aggiunge il giornalista nello stesso articolo: "Per lanciare XYZ.com, gli azionisti hanno investito una quarantina di miliardi, contro i venti stanziati per ABC.com. Entrambi i portali prevedono di raggiungere il break-even nel giro di tre anni."
È per questo che riteniamo di vitale importanza, l'esistenza e la diffusione di siti puramente amatoriali che, a vari livelli di professionalità, portino avanti con pochi mezzi, ma tanto entusiasmo il piacere di andare in scooter, oppure in moto, oppure in deltaplano etc, senza l'incombenza di un "break-even nel giro di tre anni ".
A questo proposito, non potevamo non segnalarvi, l'indirizzo di questo gruppo di "pazzi" e genuini appassionati inglesi che si fanno chiamare Hardly-Rideable.
 
3 Settembre 2000
BENTORNATI!
Un bentornato a tutti voi e anche a CyberScooter, che ricomincia con gli aggiornamenti settimanali dopo un mesetto di riposo e meditazione.
Abbiamo girato qua e là per l'Italia e anche oltre, e dobbiamo dire che il numero di maxiscooteristi con tanto di bagagli che abbiamo incontrato è stato notevolissimo, quasi ovunque rivaleggiava (per numero!) con i mototuristi!
Abbiamo incrociato un po' tutti i modelli disponibili, dal Burgman superaccessoriato al Liberty 125 stracarico di bagagli, e anche nei campeggi una rappresentanza di scooteristi era sempre presente.
Ci sembra di poter dire che con l'estate 2000 nasce prepotentemente la figura del "maxiscooTURISTA".
Ora, dove siete andati di bello con il vostro scooterone? Aspettiamo con ansia i report delle vostre vacanze, alcuni sono già in arrivo...
Bene, archiviate con un po' di fatica le ferie, ci aspetta un mese di settembre davvero frenetico.
A metà mese l'appuntamento più atteso: l'INTERMOT di Monaco di Baviera, la fiera del Motociclo che si alterna negli anni pari con Milano e che presenterà le novità attese per il 2001.
CyberScooter non mancherà e pur con mezzi amatoriali e senza alcuna agevolazione riservata alla "stampa ufficiale", riporterà, quasi in tempo reale, tutte le sorprese che le varie Aziende ci stanno preparando.
Poi stiamo pensando seriamente alla creazione di un CyberScooterClub per organizzare gite, raduni, cene etc...
Anche in questa iniziativa vorremmo salvaguardare lo spirito di spontaneismo e "non ufficialità" che ci sembra caratterizzino questa webzine. Quindi poche parate con il Sindaco in testa, ma tanti giri in compagnia alla scoperta delle bellezze che ci offre l'Italia: paesaggistiche, gastronomiche e di ospitalità.
Speriamo di avere la vostra fattiva partecipazione come per il funzionamento del sito e la collaborazione e/o consulenza degli altri Club che da tempo organizzano ottime iniziative.
Continua anche l'aggiornamento delle varie rubriche e, come avrete notato, sono sempre più di una alla settimana.
Per ultimo, un vezzo: abbiamo aggiornato e registrato il marchio, speriamo che vi piaccia!
A proposito, qualche giorno fa' abbiamo superato quota 20.000 visite alla home page, grazie e saluti scooteristi a tutti!
 
 
6 agosto 2000
BUONE VACANZE A TUTTI!
Questo è l'ultimo e, ci pare, corposo aggiornamento prima delle vacanze estive che anche CyberScooter si concede in vista degli importanti appuntamenti che da Settembre ci vedranno di nuovo con voi, più agguerriti che mai e con alcune novità da mettere in cantiere.
Il sito in questi mesi è cresciuto moltissimo e dai 350 visitatori dell'esordio nel mese di novembre '99 siamo passati ai 3.500 dell'ultimo mese.
Siete decuplicati in nove mesi!
Il contatore della home-page è ormai prossimo ai 18.000 contatti! Questo ci rende sicuramente felici, ma quello che veramente ci emoziona è che l'idea iniziale di far partecipare tutti voi alla vita del sito ha funzionato.
Riceviamo più di venti mail alla settimana, a cui rispondiamo il più celermente possibile e poi arrivano numerose collaborazioni con prove di scooter e resoconti di viaggio che poi trovate nelle relative sezioni.
Vogliamo quindi ringraziare la vostra partecipazione e in particolare chi ha collaborato inviandoci il prezioso materiale che ha fatto diventare, un modesto sito amatoriale, un piccolo riferimento per la comunità scooteristica che naviga in Internet (ci hanno detto così).
Oltre ai ringraziamenti, vorremmo darvi anche un compitino per le vacanze: cosa manca nel sito, cosa andrebbe migliorato, che sezione avrebbe bisogno di maggior spazio e che cosa proprio non sopportate?
A settembre aspettiamo le vostre mail per confrontarle con le nostre impressioni e cercare di migliorarci.
Un ringraziamento ai vari Scooter Club che con la loro presenza hanno animato il sito e con le loro iniziative hanno animato i week-end di molti di voi/ noi.
Un saluto anche ai frequentatori di it.hobby.motociclismo.scooter con cui abbiamo interagito parallelamente al sito.
Sperando che le vacanze siano a bordo del vostro maxi-scooter come è per noi, vi auguriamo Buon divertimento e...
saluti scooteristi a tutti!
 
 
 
COPYRIGHT CyberScooter, tutti i diritti riservati, per informazioni e contatti clicca QUI>>>